Proteggersi dal Covid19 - Ristrutturare casa usando materiali antibatterici

Proteggersi dal Covid19 - Ristrutturare casa usando materiali antibatterici

19 ottobre 2020

Proteggersi dal Covid19 - Ristrutturare casa usando materiali antibatterici

In questo periodo in cui il tema conduttore è la protezione dal contagio da Covid19 ci sembra molto interessante dare qualche spunto di riflessione circa la possibilità, in occasione di una ristrutturazione Immobiliare, dell’utilizzo di materiali con una maggior protezione “antibatterica”.

Innanzi tutto, dobbiamo distinguere tra materiali naturalmente battericidi, miscele di materiali eterogenei che manterranno per sempre l’acquisita funzione antibatterica grazie all’integrazione dei loro composti chimici e superfici rivestite o trattate con vernici a base di materiali antibatterici che a causa del limitato spessore hanno una durata ed efficacia limitata nel tempo.

Argento, oro, rame e zinco sono metalli che per la loro composizione chimica sono degli efficienti antibatterici che ci proteggono da virus, batteri, germi e funghi.

Vengono utilizzati in diversi ambiti, soprattutto ospedaliero, ma sono anche la base per la realizzazione di vernici per il trattamento delle superfici o di prodotti altamente disinfettanti e antibatterici, tipo l’argento ionico”. Ad esempio, ricordiamo che alcuni frigoriferi sono dotati di diffusori a base di “ioni d’argento” per una efficiente azione battericida.  

Sono molto utilizzate alche le leghe a base di rame e zinco come il bronzo e l’ottone e una delle utilizzazioni maggiori riguarda le maniglie in ottone di porte e finestre. L’ottone è un materiale che già dalla porta di casa, come detto precedentemente, ha effetto battericida.

Parliamo ora dei materiali compositi, detti “Solid Surface”, cotti ad altissime temperature, a base di resine, minerali e pigmenti che hanno una funzione batteriostatica. Il più noto è sicuramente il “Corian” ma ci sono anche la “Fragranite”, il “Krion” e altri ancora che grazie al fatto di non essere porosi evitano a polvere e sostanze organiche di annidarsi. Piani e top in cucina e piani per i mobili dei bagni il loro utilizzo principale.  

Ricordiamoci che in casa normalmente sono sufficienti le normali operazioni di pulizie a base di acqua e sapone, per stare sicuri.